faq

Quali sono le differenze formative tra infermieri in Italia e in Germania?

La laurea in scienze infermieristiche italiana e tedesca sono uguali, lauree di primo livello triennali.

 

Come posso lavorare in Germania da infermiere?

Per poter esercitare la professione in Germania il titolo professionale italiano deve essere riconosciuto dallo stato federale tedesco in cui si intende esercitare la professione. 

 

Cosa devo fare per ottenere il riconoscimento della laurea italiana da infermiere in Germania? 

La laurea triennale italiana deve essere riconosciuta dalla rispettiva autorità competente dello stato federale in cui si desidera lavorare.

I documenti di riconoscimento richiesti, la procedura e i tempi variano a seconda dell’ufficio dove si presenta la richiesta, per questo motivo, InfermieriGermania si occupa di seguire i propri candidati durante tutto il processo di riconoscimento del titolo, fornendo l’assistenza necessaria.

 

Quale livello di tedesco è necessario per lavorare in Germania?

Per poter lavorare in Germania è necessario un livello di tedesco intermedio e la certificazione linguistica livello B2. 

 

Come posso imparare il tedesco?

Per raggiungere in poco tempo un ottimo livello di tedesco ai fini di superare l’esame B2 è consigliato frequentare un corso di lingua intensivo. I corsi intensivi possono essere svolti in presenza oppure online (corsi intensivi telematici). 

Maggiori informazioni su www.languagelab.it

Quanto tempo è necessario per avere la certificazione B2 di tedesco?

Un corso di lingua intensivo (A1-B2) dura mediamente 5/6 mesi e prevede uno studio medio di 20 ore settimanali. 

 

Quanto costa la formazione linguistica?

Un corso intensivo in aula mirato al raggiungimento del livello B2 costa circa 3000 euro. 

I corsi online hanno un costo di 500 euro a livello, per cui 2000 euro per l’intero percorso formativo fino al livello B2.

 

Posso lavorare in Germania come infermiere senza il B2 di tedesco?

No. Secondo la legge tedesca, senza certificazione linguistica B2 si può essere assunti solo come assistente infermieristico.

 

Come avvengono le assunzioni? 

Le selezioni avvengono  in Italia, dove la clinica tedesca svolge i colloqui conoscitivi e seleziona i candidati idonei che riceveranno un precontratto. 

Il precontratto garantisce il posto di lavoro entro un periodo di tempo stabilito. Durante questo periodo il candidato dovrà raggiungere un livello di tedesco B2 e ottenere la certificazione linguistica B2, requisito necessario per poter lavorare in Germania. 

 

Quanto guadagna un infermiere in Germania?

Un infermiere senza esperienza lavorativa parte nel primo anno da uno stipendio di circa 2600 euro lordi più supplementi.

Lo stipendio per un infermiere nell'unità di terapia intensiva parte da 3000/3200 euro lordi più supplementi.

 

Quanto costa la vita in Germania? 

Il costo medio della vita in Germania è di 790 euro per 1 persona e 995 euro per due persone al mese. 

Questi costi ovviamente possono variare in base alla regione/città in cui si vive.

 

 

Che tipo di contratto da infermiere avrei in Germania?

Le cliniche in Germania offrono contratti a tempo indeterminato che prevedono un periodo di prova di sei mesi.

Di regola, si lavorano 38/40 ore settimanali con stipendio base minimo che si aggira intorno ai 2600 euro lordi più eventuali bonus e supplementi a discrezione della clinica stessa.