Cerca
  • InfermieriGermania

La Storia di Roberto


Mi chiamo Roberto e sono un infermiere di 30 anni che lavora dal 2015 a Soltau, una piccola cittadina tra Amburgo e Brema nel nord della Germania. La decisione di lasciare il Belpaese è maturata in seguito alla ricerca (ormai disperata) di un posto di lavoro stabile e che rispecchiasse quelle che sono le mie competenze dopo anni di sacrifici sui libri. L'impatto con il nuovo mondo è stato ovviamente complesso soprattutto per la lingua, ancora non fluida. Durante i primi sei mesi di esperienza devo riconoscere di essere stato molto seguito dai tutor messi a disposizione, il che mi ha fatto prendere man mano sempre più sicurezza con l'ambiente sanitario tedesco fino ad essere autonomo sul lavoro. Anche l'esperienza con Joblaborum è stata positiva. Ho avuto il loro sostegno durante i primi mesi nei quali non ero riuscito a superare l'esame di lingua tedesca riuscendovi solo qualche mese più tardi in un esame svoltosi ad Hannover. Consiglio caldamente questa esperienza a chi fosse interessato perchè ritengo di aver ricevuto non solo un posto di lavoro stabile e sicuro, ma di avere una specie di key-pass europeo che mi permetta in qualsiasi momento di poter scegliere di cambiare posto di lavoro a seconda delle mie esigenze. Sono infatti molti i Paesi di lingua tedesca che cercano personale sanitario qualificato offrendo in cambio condizioni lavorative importanti. Senza tralasciare, comunque, il tipo di esperienza fatta che ti porta sì a misurarti con un ambiente sconosciuto e quindi intimidatorio, ma che ti accresce da un punto di vista caratteriale e ti fa maturare velocemente verso sfide più importanti.

10 visualizzazioni